Rito del Grembo

Esiste un lignaggio di donne che si sono liberate dalla sofferenza. Questo lignaggio di donne vuole ricordarci:
L'utero non è un luogo dove conservare paura e dolore; l'utero è per creare e far nascere la vita.
Lo spirito femminile della giungla ci ricorda questa verità semplice e vitale:
L'utero non è un luogo dove conservare paura e dolore; l'utero è per creare e far nascere la vita.
Questo lignaggio di donne, attraverso la medicina della giungla, ci ha donato il 13° Rito Munay-Ki: Il Rito del Grembo.
Una volta che lo ricevi, lo condividi con il maggior numero di donne possibile.
Innalza le mani e invoca il lignaggio, dicendo:
L'utero non è un luogo dove conservare paura e dolore; l'utero è per creare e far nascere la vita.
Attiva il rito dentro di te, appoggiando entrambe le mani sul tuo grembo, e ripetendo:
L'utero non è un luogo dove conservare paura e dolore; l'utero è per creare e far nascere la vita.
Ora trasmetti la saggezza dal tuo grembo al suo:
L'utero non è un luogo dove conservare paura e dolore; l'utero è per creare e far nascere la vita.
Lei afferma che ha ricevuto la saggezza nel suo grembo ripetendo:
L'utero non è un luogo dove conservare paura e dolore; l'utero è per creare e far nascere la vita.
Guariamo il nostro grembo, guariamo il grembo delle nostre madri, sorelle, figlie, e in questo modo portiamo guarigione alla nostra Madre Terra.



NUTRIRE IL GREMBO
Una volta che hai ricevuto il Rito del Grembo puoi nutrire la sua energia con le seguenti pratiche.

1 - Se hai ancora le mestruazioni, al tuo prossimo ciclo trova del tempo e uno spazio intimo per donare un po' del tuo sangue alla Terra. Puoi sanguinare direttamente sulla Terra o versare parte del tuo sangue mentre ripeti queste parole:
Rilascio la mia paura, cosicché io possa abbracciare la libertà
Rilascio il mio dolore, cosicché io possa abbracciare la gioia
Rilascio la mia rabbia, cosicché io possa abbracciare la compassione
Rilascio la mia tristezza, cosicché io possa abbracciare la pace
.
Se vuoi, aggiungi qualsiasi altra frase che risuoni vera per te.

2 - Se sei nei tuoi anni di pienezza (dopo la menopausa) svolgi il rituale durante la luna nuova. Puoi creare uno spazio intimo e offrire del vino rosso alla terra mentre ripeti queste parole:
Rilascio la mia paura, cosicché io possa abbracciare la libertà
Rilascio il mio dolore, cosicché che io possa abbracciare la gioia
Rilascio la mia rabbia, cosicché che io possa abbracciare la compassione
Rilascio la mia tristezza, cosicché che io possa abbracciare la pace
.
Se vuoi, aggiungi qualsiasi altra frase che risuoni vera per te.

Svolgi questa pratica almeno una volta, fino a tredici volte (durante tredici lune), per potenziare pienamente il tuo grembo.

3 - Se una fanciulla, che non ha ancora avuto il menarca (il primo sangue mestruale), riceve il rito, può offrire dei fiori alla luna piena (simbolo del grembo che non ha ancora rilasciato il suo primo fiore) dicendo:
Rilascio la mia paura, cosicché io possa abbracciare la libertà
Rilascio il mio dolore, cosicché io possa abbracciare la gioia
.
Essa è invitata a ripetere solo le prime due frasi, così da non sentirsi sovraccaricata, e potrà inoltre aggiungere qualsiasi altra frase che risuoni vera per lei.

4 - Condividi il Rito del Grembo con le donne della tua comunità. Ogni volta che trasmetti il Rito, il suo potere si rafforza nel tuo grembo. 
Il Rito del Grembo è completamente gratuito. Come Womb Keeper (Custode del Grembo) mi rendo disponibile per condividere il Rito con ogni donna che volesse riceverlo. Esso potrà essere offerto alla fine di qualsiasi workshop, incontro, consulenza o durante specifiche cerimonie.

Per saperne di più:
RITO DEL GREMBO
Il 13° Rito Munay-Ki
www.theriteofthewomb.com